ZONA 3 E ZONA 6: DUE PROGETTI PILOTA

12 Mag 2016 -

ZONA 3 E ZONA 6: DUE PROGETTI PILOTA

Il PROGETTO DELLA CITTÀ VILLAGGIO che propongo non è solo una visione di città, ma un risultato concretamente raggiungibile attraverso dei programmi ad hoc, mirati quartiere per quartiere. Per questo motivo ho deciso di proporre e portare avanti due progetti pilota, rispettivamente nei quartieri LORENTEGGIO-GIAMBELLINO e LAMBRATE.

ZONA 6: LORENTEGGIO-GIAMBELLINO, IL PRIMO MUSEO A CIELO APERTO D’ITALIA

E’ un progetto che ho già iniziato a portare avanti tramite Regione Lombardia e il Consiglio di Zona 6. L’idea si inserisce nell’ambito del grande progetto di riqualificazione delle case popolari del quadrilatero Giambellino-Lorenteggio, per le quali sono stati stanziati circa 90 milioni di euro. Un progetto che rappresenta l’occasione non solo per ristrutturare alcuni edifici ma per far partire un motore di sviluppo a 360 gradi del quartiere, utilizzando la street art per far sì che diventi un centro di attrazione turistica ed economica.

PER APPROFONDIRE IL PROGETTO, CLICCA QUI.

ZONA 3: LAMBRATE, IL DISTRETTO EUROPEO DEL JAZZ

E’ l’occasione che il Comune deve cogliere di sfruttare un fermento artistico che è già partito in questo quartiere e che ha già catturato l’attenzione e le risorse di investitori privati. Si tratta di partire da un auditorium già presente nel quartiere e da un circuito spontaneo che stanno sorgendo nei locali limitrofi per alimentare questo fenomeno attraverso agevolazioni per i locali che in quel quartiere decidono di proporre musica dal vivo e l’organizzazione di festival jazz, così che Lambrate diventi un vero e proprio distretto di rilevanza internazionale.

PER APPROFONDIRE IL PROGETTO, CLICCA QUI.