• vincenzosofo

Santa Sofia torna ad essere una moschea, un altro schiaffo alle nostre radici

Dopo aver inviato navi da guerra a largo della GRECIA, la TURCHIA inaugura la basilica di SANTA SOFIA – appena riconvertita da Erdogan in moschea – sguainando la spada ottomana come “simbolo di conquista” e annuncio del rilancio del PROGETTO imperiale NEO-OTTOMANO. Mentre noi riduciamo l’Europa a una piazza di mercanti in lotta tra loro per fregarsi clienti e denari, poco lontano da noi riprende forma quella che nella storia è sempre stata una seria minaccia per la NOSTRA CIVILTÀ. Ecco perché è folle pensare che con il RECOVERY FUND si siano risolti tutti i problemi dell’Europa e che il giudizio politico sul futuro del nostro continente debba essere tutto basato sulla questione economica.

https://www.iltempo.it/esteri/2020/07/24/news/imam-santa-sofia-sfida-cristianita-entra-in-moschea-con-spada-ottomana-simbolo-conquista-ali-erbas-erdogan-23965246/?fbclid=IwAR0GmOR76CqVxWtqJxfRaTVr7vidzAOtNbGj7VQvmcxpls_lFoPBcsMXm3o

0 commenti