• vincenzosofo

I falchi del nord chiedono garanzie per il Recovery Fund? Forse non hanno torto

Olanda Austria & Co. sono preoccupati che l’Italia usi male le risorse che le verranno date? In parte hanno ragione: non è un segreto che la classe dirigente italiana nei decenni abbia sprecato troppe risorse, partendo da quelle degli italiani per agevolare il solito sistema clientelare. Ma questa ragione non può essere una scusa per farci imporre liberalizzazioni e riforme anti-sociali che danneggerebbero ancora di più il nostro Paese. La soluzione è un accordo per cui le risorse del RECOVERY FUND siano destinate alla realizzazione delle infrastrutture mancanti, a partire dalle autostrade e dai treni ad alta velocità nel SUD ITALIA già previsti dal progetto europeo TEN-T. Dopodiché, se i falchi del Nord Europa vorranno controllare che l’Italia le realizzi veramente e rapidamente, ben venga, è nostro stesso interesse che questo possa succedere. Serve all’Italia e, soprattutto, agli italiani.

https://www.europarl.europa.eu/factsheets/it/sheet/135/reti-transeuropee-orientamenti

0 commenti