• vincenzosofo

COME FREGARE TURISTI ALL’ITALIA

Già a metà aprile il premier ceco Andrej Babis e il suo omologo croato Andrej Plenkovic hanno discusso i termini di un’intesa per predisporre un “corridoio aereo turistico” tra i due Paesi per la prossima estate. Ma il piano, che prevede la sottoscrizione di una serie di accordi tra gli Stati meno colpiti dal virus, per stabilire collegamenti diretti con le mete turistiche “Covid safe” e salvare la stagione, sembra piacere anche a Vienna e Berlino.

0 commenti