• vincenzosofo

30% IN MENO DI AFFITTO AI GENITORI SEPARATI: ECCO COME SI FANNO LE POLITICHE SOCIALI

Regione Lombardia ha appena stanziato 6 milioni di euro in politiche sociali, intervenendo su una delle categorie in difficoltà più in crescita ma meno considerate dalla politica: i genitori separati.

4 milioni e mezzo di euro da destinare ai genitori separati in situazione di disagio economico per ridurre del 30% la retta di affitto della casa e 1 milione e mezzo di euro da destinare agli enti pubblici affinchè mettano a disposizione di questi genitori degli immobili in disuso.

E così, mentre la sinistra si fa bella facendo conversazioni sulla povertà nei salotti bene e Majorino si fa ancor più bello annunciando tavolate da Guinness con 50mila immigrati, il governatore Fontana e Silvia Piani – che l’Assessore alle Politiche Sociali lo fa per davvero – ha deciso di intervenire a sostegno di una categoria che, tanto per capirci, conta circa 1 milione di famiglie separate delle quali circa 600.000 con figli. In una regione che, in quanto a separazioni e divorzi, macina record su record e con trend in continua crescita.

Con Milano città che la fa da padrone e che – avvisate Sala e Majorino – ha circa 50mila padri separati che vivono in disagio economico.

Sì, 50mila: proprio come i migranti che Majorino vuol invitare a pranzo al Parco Sempione.

#politicheperlafamiglia #pranzomigranti #attiliofontana #genitoriseparati #parcosempione #silviapiani #pierfrancescomajorino #regionelombardia #padriseparati #politichesociali

0 commenti